Poche ma buone: sono solo 4 le piste difficili nel comprensorio Aprica&Corteno ma regalano grandi emozioni agli sciatori più allenati.

“Pistone” della Magnolta 

Pochi chiamano questa pista con il suo nome, “Magnolta inferiore”: per tutti è il “Pistone”. Una nera adrenalinica che da Magnolta scende in paese. 2 km, 500 metri di dislivello di puro divertimento, su pendenze che mettono alla prova gambe e fiato. Pochi i tratti su cui rilassarsi: è una pista da massima concentrazione, che regala grandi soddisfazioni agli sciatori esperti.

Lasciate alle spalle le rosse Poncera e Roccolo, si affrontano tre “muri” tosti, quasi senza tregua l’uno dall’altro. In fondo al terzo, c’è sulla destra la deviazione che porta in Palabione, poi il pianoro che precede di poco l’arrivo, proprio di fronte alla cabinovia. È una delle piste più amate da chi frequenta Aprica e la giornata sugli sci non si chiude senza averla fatta almeno una volta… o due: perché quando si arriva in fondo vien voglia di risalire per riaffrontarla! Neve sempre perfetta, spesso anche a fine stagione, perché poco assolata.

Servizi utili: 

Baita Malga Magnolta tel. 346 9420441 p.stef81@gmail.com
Ristoro Aprica tel. 338 6057447 – 347 5839246
Piccolo Chalet tel. 333 5321603



 
Sci

Servizi:

Noleggi 

Biglietteria Magnolta
tel. 0342 747395 info@magnolta.it