Poche ma buone: sono solo 4 le piste difficili nel comprensorio Aprica&Corteno ma regalano grandi emozioni agli sciatori più allenati.

La Benedetti del Palabione

Da 2300 m, in Valletta, nel punto più alto delle piste del Palabione, cuore storico dello sci ad Aprica, si domina tutto il paese. Da lì parte la pista Benedetti, teatro negli anni 70 di competizioni nazionali ed internazionali.

La pista nera, lunga circa 1,5km e con un dislivello di 600 metri, è molto impegnativa. Soprattutto il primo tratto, alla fine del quale si può prendere lo ski lift per risalire, ha muri e contropendenze non proprio alla portata di tutti. Il secondo tratto, fino alla seggiovia “Lago”, pur mantenendo le caratteristiche di una nera, dopo un primo muro dà respiro nel pianoro della “Caregia”, segue un altro muro e poi si “ammorbidisce”, rendendosi più sciabile per tutti, o quasi.

Servizi utili: 

Rifugio CAI Valtellina tel. 0342 745069 – 320 3090599 
Ristoro Pasò tel. 0342 745065
Bar Grizzly tel. 349 3203883
San Lorenzo tel. 0342 746185 info@albergosanlorenzo.it
Bar Pasticceria Tognolini tel. 0342 746234



 
Sci

Servizi:

Noleggi 

Biglietteria Palabione
Tel. 0342 252057 sitaimpianti@gmail.com