Percorso Riserva Naturale di Pian di Gembro

Il percorso inizia presso il Centro Visite dove troviamo il Bar Ristoro Pian di Gembro. Incontriamo la prima bacheca che ci introduce alla visita della riserva naturale evidenziando le caratteristiche botaniche, geologiche e storiche di questa zona umida. L’itinerario si sviluppa prima su un sentiero e poi su una strada sterrata sino ad arrivare al secondo e al terzo pannello descrittivo che ci accolgono presso l’aula didattica della riserva, dove sono allestiti alcuni paludari che riproducono le diverse caratteristiche della torbiera e ne accolgono le specie animali e vegetali più tipiche. Continuando il percorso verso ovest, sempre su strada sterrata, si raggiunge il quarto pannello dove vengono descritti gli habitat che si trovano in questo Sito di Importanza Comunitaria (SIC). Continuando sulla strada troviamo sulla sinistra la partenza del percorso tematico storico militare del Monte delle Croce. La strada entra in un bosco di abeti e il percorso devia sulla sinistra fino a raggiungere e superare un lago creato artificialmente nel periodo di estrazione della torba. Qui il quinto pannello illustra le specie botaniche che possiamo osservare all’interno della torbiera. Continuiamo sul sentiero a bordo lago e raggiungiamo il sesto pannello che descrive la fauna della riserva naturale. Una breve deviazione sulla destra ci porta a raggiungere un incredibile punto panoramico sulla Valtellina e la chiesetta di S. Fortunato. Rientriamo sul percorso (pannello sei) e continuiamo a sinistra. La strada comincia leggermente a salire nel bosco e ci porta presso alcune baite. Si continua con leggeri saliscendi fino alla località Valcheola dove la strada inizia a scendere e, dopo aver fatto un tratto nel bosco, ci porta al pannello numero sette che descrive gli stadi di formazione della torba e della Riserva di Pian di Gembro. Rientriamo sui nostri passi e imbocchiamo il sentiero che si stacca dalla strada verso est, salendo a sinistra. Il sentiero continua fino a raggiungere il pannello numero otto dove possiamo documentarci sulla flora presente all’interno di questa area. Percorriamo la passerella e ci troviamo al punto di partenza.

Equipaggiamento: 

Normale dotazione escursionistica. Si consigliano scarponi da trekking.

Servizi utili: 

Riserva Naturale Pian di Gembro

Chiesetta di S. Fortunato

 Aula Didattica della Riserva

Sentiero storico militare del Monte della Croce

Trivigno

Punti di appoggio: 

Bar Ristoro Le Betulle / t. 0342 746591

Bar Ristoro Pian di Gembro / t. 0342 746918 - 339 6866212

Ristorante Oasi / t. 328 5680816 - 389 9956515

Cascina Biancotti / t. 0342 747061 - 328 7784347

Ristorante La Quercia Antica / t. 0342 746494

Agriturismo Piscè / t. 330 520174



 
Trekking
  • Lunghezza : 5 km
  • Quota Partenza: 1350 mslm 
  • Quota Arrivo: 1350 mslm
  • Quota massima raggiunta 1420 mslm
  • Tempo di percorrenza: 2 ore
Difficoltà: 
Facile

I nostri consigli

  • usa sempre attrezzatura e un abbigliamento corretto 
  • valuta le condizioni fisiche tue e di chi cammina con te
  • considera attentamente le condizioni del terreno
  • osserva e previeni le variazioni del tempo
  • considera le ore di luce e valuta il tempo di percorrenza
  • l’entusiasmo non deve mai offuscare la necessaria prudenza