Passeggiata con le ciaspole Pian di Gembro

Facile percorso all’interno della Riserva Naturale di Pian di Gembro prevalentemente pianeggiante e con poco dislivello positivo. Il sentiero parte all’inizio della riserva naturale dove si possono trovare dei posti auto in prossimità del Ristoro Pian di Gembro.
Staccandosi dalla strada asfaltata si supera un ponte in legno e ci si sposta verso ovest entrando all’interno del bosco.

Dopo una prima parte in leggera salita l’itinerario continua sul crinale della montagna che divide Aprica da Pian di Gembro e in questo punto abbiamo la possibilità di osservare Aprica dall’alto e le cime delle Orobie orientali con la cima del Monte Torena che svetta tra tutte.
Arrivati in località “Valcheola” si continua sulla sinistra (continuando a destra ci si porta sul sentiero “Riserva Naturale”) e si raggiunge la zona di “Piscé” dove il sentiero rientra verso il punto di partenza.

Equipaggiamento: 
Normale dotazione escursionistica da neve, ciaspole, bastoncini o eventualmente ramponcini.
Servizi utili: 
Punti di appoggio: 
Ristorante Albergo Le Betulle - tel. 0342 746591 (anche pernottamento)
Cascina Biancotti - tel. 0342 747061 cell. 328 7784347 (anche pernottamento)
Ristorante Bar Oasi - cell. 328 5680816 - 366 5246664
Ristoro Pian di Gembro - tel. 0342 746918 cell. 339 6866212
Agriturismo Piscè - cell. 330 520174
Ristorante la quercia antica - tel. 0342 746494



Ciaspole

Il percorso in breve

Lunghezza: 6,3 km
Quota partenza: 1351 mslm
Quota arrivo: 1351 mslm
Quota massima raggiunta: 1520 mslm
Tempo di percorrenza: 2 ore

Difficoltà: 
Facile

 Posti auto alla partenza del sentiero nelle vicinanze del Bar Ristoro Pian di Gembro

 

I nostri consigli

  • usa sempre attrezzatura e un abbigliamento corretto 
  • valuta le condizioni fisiche tue e di chi cammina con te
  • considera attentamente le condizioni del terreno
  • osserva e previeni le variazioni del tempo
  • considera le ore di luce e valuta il tempo di percorrenza
  • l’entusiasmo non deve mai offuscare la necessaria prudenza